Art. 26 – Codice Deontologico Architetti

(Approvato in data 1 gennaio 2014)

Incarico congiunto

1. Il Professionista che riceve un incarico congiunto deve stabilire rapporti di fattiva collaborazione nel rispetto dei relativi compiti e competenze professionali. In particolare, oltre ad attenersi a quanto stabilito dal presente codice deontologico:
a) deve concordare la condotta nonché le prestazioni da svolgere;
b) deve evitare di stabilire contatti diretti con il committente senza una intesa preventiva con il collega;
c) deve astenersi da atti e comportamenti tendenti ad attirare il committente nella propria sfera professionale.