Art. 8 – Codice Deontologico Architetti

(Approvato in data 1 gennaio 2014)

Competenza e diligenza

1. Il Professionista non deve accettare incarichi che non possa svolgere con la necessaria competenza e con un’organizzazione adeguata.
2. Il Professionista deve comunicare al committente le circostanze ostative della prestazione richiesta al loro verificarsi, proponendo l’ausilio di altro professionista.
3. Il Professionista deve svolgere l’attività professionale secondo scienza, coscienza e con perizia qualificata. Il Professionista ha l’obbligo di rifiutare l’incarico quando riconosca di non poterlo svolgere con sufficiente cura e con specifica competenza.