Assistenti sociali

(Legge 23 marzo 1993, n. 84)

Titolo I - Definizioni generali e ambito di applicazione (artt. 1-3)

Titolo II - Principi generali della professione (artt. 4-13)

Titolo III - Doveri e responsabilità generali dei professionisti (artt. 14-25)

Titolo IV - Responsabilità dell’assistente sociale verso la persona (artt. 26-38)

Capo I - Rispetto dei diritti della persona (artt. 26-31)

Capo II - Riservatezza e segreto professionale (artt. 32-38)

Titolo V - Responsabilità dell’assistente sociale nei confronti della società (artt. 39-42)

Titolo VI - Responsabilità verso i colleghi e altri professionisti (artt. 43-48)

Titolo VII - Responsabilità nell’esercizio delle professione (artt. 49-69)

Capo I - Esercizio della professione in regime subordinato (artt. 49-54)

Capo II - Esercizio della professione in ruoli dirigenziali, apicali o di coordinamento (art. 55)

Capo III - Esercizio della professione in Società tra professionisti, in Società multi professionale e in regime di libera professione (artt. 56-67)

Capo IV - Esercizio della professione nel ruolo di consulente tecnico d’ufficio o di parte (artt. 68-69)

Titolo VIII - Responsabilità verso la professione (artt. 70-82)

Capo I - Rapporto con l’Ordine professionale (artt. 70-75)

Capo II - Assistenti sociali eletti nei Consigli dell’Ordine e nominati nel Consiglio di Disciplina (artt. 76-78)

Capo III - Azione disciplinare nei confronti degli iscritti (artt. 78-82

Titolo IX - Norme finali (artt. 83-86)