Art. 12 – Codice Deontologico Assistenti Sociali

(Legge 23 marzo 1993, n. 84)

L’assistente sociale, nell’esercizio della professione, previene e contrasta tutte le forme di violenza e di discriminazione.