Art. 60 – Codice Deontologico Assistenti Sociali

(Legge 23 marzo 1993, n. 84)

Il professionista adegua la quantità e la qualità degli incarichi che accetta alle proprie effettive possibilità di intervento e ai mezzi di cui può disporre; per questo motivo declina gli incarichi che non può espletare con sufficiente cura e specifica competenza.