Art. 73 – Codice Deontologico Assistenti Sociali

(Legge 23 marzo 1993, n. 84)

L’attività professionale esercitata in mancanza di iscrizione all’Albo si configura come esercizio abusivo della professione ed è soggetta alle relative sanzioni. L’assistente sociale deve segnalare per iscritto all’Ordine l’esercizio abusivo della professione di cui sia a conoscenza.