Art. 76 – Codice Deontologico Assistenti Sociali

(Legge 23 marzo 1993, n. 84)

L’assistente sociale chiamato a far parte del Consiglio Nazionale, Regionale o Interregionale dell’Ordine adempie all’incarico con impegno costante, correttezza, imparzialità e nell’interesse della comunità professionale ad essere parte rappresentata ed attiva nelle politiche regionali e nazionali.