Art. 83 – Codice Deontologico Assistenti Sociali

(Legge 23 marzo 1993, n. 84)

L’assistente sociale rispetta le norme deontologiche del Paese in cui esercita, osservando le leggi che regolano l’esercizio della professione all’estero. L’assistente sociale straniero che eserciti in Italia è tenuto al possesso dei requisiti di legge e ha l’obbligo di conoscere ed osservare i precetti contenuti nel presente Codice.