Art. 7 – Codice Deontologico Chimici

(Approvato in data 11 ottobre 2018)

Doveri di collaborazione con autorità ed enti sanitari

  1. Il professionista, nella sua qualità di dirigente o operatore sanitario, collabora con le autorità sanitarie nel raggiungimento degli obiettivi istituzionali, in particolare è tenuto a mettersi a disposizione delle autorità preposte in tutte le situazioni in cui si riscontrano problematiche di emergenza e di calamità pubblica.
  2. Partecipa, per la parte di competenza, a campagne di prevenzione, di educazione sanitaria e di sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro promosse ed organizzate dalle autorità competenti di concerto con la Federazione Nazionale.