Art. 2 – Codice Deontologico Guardia di Finanza

(Approvato in data 29 aprile 2016)

Ambito di applicazione

1. Il Codice si applica al personale della Guardia di finanza.
2. Le stesse regole di condotta, per quanto compatibili, si estendono:
a. al personale civile e militare che comunque presti la propria opera nell’ambito del Corpo;
b. ai collaboratori, con qualsiasi tipologia di contratto o incarico e a qualsiasi titolo, nonché nei confronti di imprese fornitrici di beni o servizi e che realizzano opere in favore dell’Amministrazione.