Art. 4 – Codice Deontologico Guardia di Finanza

(Approvato in data 29 aprile 2016)

Comportamento in servizio

1. L’appartenente al Corpo:
a. svolge le sue funzioni con diligenza e operosità;
b. utilizza i materiali di cui dispone per ragioni di ufficio con la massima cura e nel rispetto dei vincoli posti dall’Amministrazione;
c. aggiorna il proprio patrimonio tecnico-professionale;
d. informa il proprio superiore di ogni circostanza di rilievo che lo riguardi o che possa comunque avere riflessi sul servizio.