Art. 13 – Codice Deontologico Igienisti Dentali

(Pubblicato in GU n.114 del 18-05-1999)

Qualora la complessità di una situazione lo richieda, l’igienista dentale si consulta con altri professionisti competenti e, se lo ritiene opportuno, trasferisce, con consenso informato, il caso ad altro collega, fornendo ogni elemento utile alla continuità del lavoro iniziato.