Art. 37 – Codice Deontologico Igienisti Dentali

(Pubblicato in GU n.114 del 18-05-1999)

L’igienista dentale non deve accettare o mettersi in condizioni di lavoro che potrebbero comportare azioni incompatibili con i principi e le norme del Codice, in contrasto con il mandato sociale, che potrebbero compromettere gravemente la qualità e gli obbiettivi degli interventi o non garantire rispetto e riservatezza ai pazienti/clienti.