Art. 38 – Codice Deontologico Igienisti Dentali

(Pubblicato in GU n.114 del 18-05-1999)

L’igienista dentale deve adoperarsi affinché le sue prestazioni professionali si compiano nei termini di tempo idonei a realizzare interventi qualificati ed efficaci; deve inoltre segnalare l’eccessivo cumulo degli incarichi e delle prestazioni quando questo torni di pregiudizio al paziente/cliente.