Art. 5 – Codice Deontologico Igienisti Dentali

(Pubblicato in GU n.114 del 18-05-1999)

Nell’esercizio delle sue funzioni l’igienista dentale non esprime giudizi di valore sulle persone in base ai loro comportamenti, in base alle difficoltà, non si esprime sulla diagnosi medica, non si esprime sull’operato dei medici e colleghi.