Art. 14 – Codice Deontologico Infermieri

(Approvato in data 13 aprile 2019)

Posizione di protezione

L’Infermiere che rilevi uno stato di alterazione di natura psicofisica di un professionista o di altro operatore nelle sue funzioni, a qualunque livello di responsabilità, si adopera per proteggere e tutelare le persone assistite, la professione e il professionista, anche effettuando le opportune segnalazioni.