Art. 2 – Codice Deontologico Ingegneri

(Approvato in data 1 dicembre 2006)

Finalità e ambito di applicazione

2.1 Le presenti norme si applicano agli iscritti ad ogni settore e in ogni sezione dell’albo, in qualunque forma gli stessi svolgano l’attività di ingegnere e sono finalizzate alla tutela dei valori e interessi generali connessi all’esercizio professionale e del decoro della professione.
2.2 Chiunque eserciti la professione di ingegnere in Italia è impegnato a rispettare e far rispettare il presente Codice Deontologico, anche se cittadino di altro Stato ed anche nel caso di prestazioni transfrontaliere occasionali temporanee.
2.3 Il rispetto delle presenti norme é dovuto anche per prestazioni rese all’estero, unitamente al rispetto delle norme etico-deontologiche vigenti nel paese in cui viene svolta la prestazione professionale.