Art. 21 – Codice Deontologico Medici

(Approvato in data 13 giugno 2014)

Competenza professionale

Il medico garantisce impegno e competenze nelle attività riservate alla professione di appartenenza, non assumendo compiti che non sia in grado di soddisfare o che non sia legittimato a svolgere.