Art. 61 – Codice Deontologico Medici

(Approvato in data 13 giugno 2014)

Affidamento degli assistiti

I medici coinvolti nell’affidamento degli assistiti, in particolare se complessi e fragili, devono assicurare il reciproco scambio di informazioni e la puntuale e rigorosa trasmissione della documentazione clinica.