Sezione III – Protocolli dell’attività notarile

(Delibera n. 2/56 del 5 aprile 2008)

44.- Costituisce comportamento deontologicamente scorretto la sistematica inosservanza dei protocolli dell’attività notarile approvati dal Consiglio Nazionale del Notariato ai fini dell’adozione di adeguate misure a garanzia della qualità della prestazione.
I Consigli Notarili Distrettuali esercitano la relativa vigilanza a tutela del cittadino e dell’interesse generale.