Art. 1 – Codice Deontologico Ostetrica

(Approvato in data 19 giugno 2010)

Definizione e ambiti di applicazione del Codice

Il Codice deontologico dell’esercente la professione ostetrica (di seguito: Codice) contiene le regole che la/il professionista sanitaria/o, in possesso del diploma di laurea in ostetricia o titolo equipollente, dell’abilitazione all’esercizio della professione ostetrica e dell’iscrizione al relativo Albo professionale (di seguito: ostetrica/o) deve rispettare a tutela della dignità, dei diritti fondamentali, della sicurezza e del benessere delle persone assistite, nonché a garanzia della salute collettiva, della correttezza dei comportamenti, della qualità ed efficacia della prestazione professionale.
Il presente Codice si applica a tutti gli esercenti la professione ostetrica, iscritti all’Albo, nella loro attività, nei reciproci rapporti, in quelli con terzi e – ove ne risulti pregiudicata (o “compromessa”) la reputazione professionale e personale – anche ai comportamenti posti in essere nella vita privata.