Art. 14 – Codice Deontologico Ostetrica

(Approvato in data 19 giugno 2010)

Relazione di cura e di fiducia

L’ostetrica/o contribuisce alla relazione di cura e di fiducia con le persone assistite e le professionalità sanitarie coinvolte nell’attività assistenziale. In tale relazione possono essere coinvolti altri operatori sanitari in base alle rispettive competenze e, se la donna assistita lo desidera, anche i familiari o la parte dell’unione civile o il convivente ovvero una persona di fiducia della donna stessa.
Nell’esercizio della professione, l’ostetrica/o contribuisce ad assicurare l’efficienza del servizio ed un corretto impiego delle risorse per sostenere il percorso salute della donna a livello sociale.