Art. 19 – Codice Deontologico Ostetrica

(Approvato in data 19 giugno 2010)

Tutela della persona in stato di limitata libertà personale

L’ostetrica/o che assiste una donna in condizioni di limitata libertà personale in nessun caso induce, collabora e/o partecipa a trattamenti crudeli, disumani o degradanti.