Art. 31 – Codice Deontologico Ostetrica

(Approvato in data 19 giugno 2010)

Rapporti con i colleghi

L’ostetrica/o impronta il rapporto con i colleghi ai principi di solidarietà e collaborazione e al reciproco rispetto delle competenze tecniche, funzionali ed economiche, nonché delle correlate autonomie e responsabilità.
L’ostetrica/o affronta eventuali contrasti con i colleghi nel rispetto reciproco e salvaguarda il migliore interesse delle persone assistite, ove coinvolta.
L’ostetrica/o, in caso di errore professionale di un collega, evita comportamenti denigratori e colpevolizzanti.