Art. 34 – Codice Deontologico Ostetrica

(Approvato in data 19 giugno 2010)

Entrata in vigore

Il presente Codice ha valenza nell’intero territorio nazionale ed entra in vigore a decorrere dalla data di approvazione del Consiglio Nazionale, del Ministero vigilante e dalla contestuale pubblicazione sul sito istituzionale della FNOPO.
Tali regole si applicano anche ai fatti e agli atti suscettibili di sanzione disciplinare, commessi prima della entrata in vigore del presente Codice, se l’applicazione delle stesse risulta essere più favorevole al trasgressore sempreché la sanzione disciplinare non sia stata irrogata con provvedimento resosi definitivo.
Gli Ordini Territoriali della Professione di Ostetrica recepiscono il presente Codice, nel quadro dell’azione di indirizzo e di coordinamento esercitato dalla FNOPO e ne garantiscono il rispetto.
Gli Ordini provvedono a consegnare ufficialmente il Codice, o comunque a renderlo noto agli esercenti la professione ostetrica iscritti agli Albi e a svolgere attività formative e di aggiornamento in materia di etica e di deontologia professionale.
Le regole del Codice saranno oggetto di costante valutazione da parte della FNOPO al fine di garantirne l’aggiornamento.