Art. 4 – Codice Deontologico Ostetrica

(Approvato in data 19 giugno 2010)

Trasparenza e anticorruzione

L’osservanza dei principi di trasparenza ed anticorruzione costituisce precipuo obbligo giuridico e deontologico dell’ostetrica/o.
È vietato all’ostetrica/o favorire l’esercizio abusivo della professione in qualsiasi forma. L’ostetrica/o che venga a conoscenza della commissione di tale illecito da parte di chiunque, ha l’obbligo di comunicarlo tempestivamente al Consiglio dell’Ordine territorialmente competente che ne informa l’Ufficio Istruttorio.