Art. 19 – Codice Deontologico Periti Industriali

(Approvato in data 24 gennaio 2013)

In caso di sospensione dall’esercizio della professione o impedimento temporaneo di un collega, per la sua sostituzione si applica il primo comma dell’articolo precedente.
Il perito industriale e perito industriale laureato sostituto deve agire con particolare diligenza e gestire l’attività professionale rispettandone i connotati strutturali e organizzativi.