Art. 52 – Codice Deontologico Periti Industriali

(Approvato in data 24 gennaio 2013)

Tutti gli iscritti all’albo professionale sono diffidati dal partecipare a commissioni di qualsiasi tipo se gli enti interessati, che ne siano tenuti, non abbiano richiesto la terna dei nominativi al consiglio del collegio dell’ordine.
Per le nomine conferite a titolo personale, il perito industriale e perito industriale laureato, prima di dare il proprio assenso, è tenuto a darne tempestiva comunicazione al consiglio del collegio dell’ordine di appartenenza.