Art. 18 – Codice Deontologico Psicologi Italiani

(Approvato in data 17 gennaio 1998)

In ogni contesto professionale lo psicologo deve adoperarsi affinché sia il più possibile rispettata la libertà di scelta, da parte del cliente e/o del paziente, del professionista cui rivolgersi.