Art. 13 – Codice Deontologico Veterinari

(Approvato in data 15 ottobre 2019)

Dovere di segretezza e riservatezza

È dovere primario e fondamentale del Medico Veterinario mantenere il segreto sull’attività prestata e su tutte le informazioni di cui sia venuto a conoscenza a seguito dell’atto professionale, fatti salvi i casi previsti per Legge.

NOTE

SINTESI