Art. 34 – Codice Deontologico Veterinari

(Approvato in data 15 ottobre 2019)

Rinuncia all'assistenza

Il Medico Veterinario ha diritto di rinunciare al contratto professionale instauratosi con il cliente, a condizione che dia un preavviso adeguato alle circostanze e che provveda ad informarlo di quanto è necessario fare per non pregiudicare la sanità ed il benessere dell’animale paziente.