Art. 38 – Codice Deontologico Veterinari

(Approvato in data 15 ottobre 2019)

Rapporti con arbitri e consulenti tecnici

Il Medico Veterinario deve ispirare il proprio rapporto con arbitri e consulenti tecnici a correttezza e lealtà, nel rispetto delle reciproche funzioni.