Art. 5 – Codice Deontologico Veterinari

(Approvato in data 15 ottobre 2019)

Responsabilità disciplinare

La responsabilità disciplinare discende dalla inosservanza o dall’ignoranza dei precetti e dalla volontarietà della condotta, anche se omissiva.
Oggetto di specifica valutazione è il comportamento complessivo.